HATHA YOGA
 

Il corpo è il tuo tempio, mantienilo puro e pulito perché l'anima vi risieda
(Iyengar)

Lo yoga è un sistema olistico di educazione del corpo e della mente, che affonda le sue radici nella notte dei tempi in India.

Lo Hatha Yoga è una forma di Yoga (uno dei sentieri che, presso la religione induista, portano all'unione con Dio) basato su una serie di esercizi psicofisici di origini antichissime, originati nelle scuole iniziatiche dell'India e del Tibet. È ad oggi molto praticato anche in occidente, in cui nella maggior parte dei casi è stato privato dei suoi significati spirituali e viene proposto come una mera forma di ginnastica esotica alternativa; questa "laicizzazione" ha fatto sì che molte persone, a prescindere dall'orientamento religioso, si avvicinassero – seppur in modo superficiale – a questa pratica, spesso erroneamente scambiata con lo Yoga nella sua totalità.

Lo Hatha Yoga insegna a dominare l'energia cosmica presente nell'uomo, manifesta come respiro, e quindi a conseguire un sicuro controllo della cosa più instabile e mobile che si possa immaginare, ossia la mente sempre irrequieta, sempre pronta a distrarsi e divagare.

In tal maniera lo yoga, influendo insieme sulla vita psichica e su quella fisica dell'individuo, che del resto pensa strettamente congiunte, si propone di compiere una revulsione immediata dal piano dell'esperienza quotidiana, umana e terrena e di attuare con grande prontezza il possesso della più alta beatitudine. Ecco perché lo Hatha Yoga è anche chiamato "la via celere".

Asana

Gli Asana sono posture del corpo con le quali il praticante amplifica le caratteristiche e le attitudini mentali. Ogni postura fa confluire maggiore prana verso specifiche parti del corpo, irradiando le relative nadi ed i chakra interessati. Le posture, quindi, non sono soltanto complessi esercizi ginnici, bensì strumenti per incanalare l'energia nelle diverse parti del corpo. Perché la pratica di Asana venga eseguita correttamente è necessaria una giusta attitudine del praticante conforme alle otto membra descritte da Patañjali.


Pranayama

Il Pranayama è un insieme di tecniche di respirazione che consente l'accumulo e l'utilizzo del prana. Attraverso il controllo del respiro il praticante è in grado di purificare il corpo e la mente. In meditazione.


Le corrette posture fisiche (asana), che restituiscono flessibilità a muscoli, tendini, legamenti e articolazioni, rafforzano la colonna vertebrale, stimolano e rigenerano la circolazione sanguigna, le funzioni fisiologiche, il metabolismo e la vitalità corporea.


Attraverso esercizi specifici di pranayama, educa anche il respiro, con l'intento di aumentare la capacità polmonare, rendere la respirazione quieta, fluida e omogenea, rilassare la mente e combattere lo stress.


Gradualmente corpo e mente recuperano l'anima dimenticata, con benefici fisici, mentali e spirituali.


Le lezioni, aperte a tutti, oltre a esercizi di controllo del respiro (pranayama), propongono esercizi di riscaldamento aerobico (saluto al sole - surya namaskar), posture corporee (asana) e un breve rilassamento finale (savasana).

 

NECESSARIO PORTARE CON SE':

- Abbigliamento comodo e leggero
 

- Bottiglietta d'acqua
 
Prenota la lezione di prova gratuita!

 

ORARIO CORSI 2018-2019

   

lunedì

ore 19.30

mercoledì

ore 7.20

ore 19.30

giovedì

ore 18.30 

INSEGNANTI

Jessica D'Amato

 

 

 

Via Vallazze 105, Milano (MM2 Lambrate)
Tel.: 02.87.06.33.26, Cell.: 342.01.75.218
Sito sviluppato da Boken con il sistema BokenWEB, per info su quello che Boken può offrirti, scrivici a info@bokenize.net