LETIZIA FRAILICH

Inizio a 16 anni circa ad intuire la mia passione nella ricerca e l’espressione corporea incontrando seguendo i corsi di “ginnastica a corpo libero” di Elena Vedres. Proseguo negli anni ’80 conciliando il liceo classico con altre esperienze legate alla psicomotricità con Jean le Boulch, all’ascolto e l’uso della voce con Margreet Hanneman  e del metodo Feldenkrais.

Nel 1984 mi diplomo in Fisiokinesiterapia presso l’Università degli studi di Milano con una tesi sulla rieducazione equestre. Dall’1985 collaboro come terapista dell’equipe medica al Centro Pilota Associazione Nazionale Italiana Rieducazione Equestre (A.N.I.R.E.) di Milano, dove vengono seguiti disabili con patologie di carattere – psicofisico e di apprendimento. Durante questi anni sono docente ai corsi che si tengono ogni anno per gli operatori. Tra il 1986 e il 1988 frequento i corsi di integrazione spazio-temporale di Ida Terzi finalizzato alla rieducazione dei problemi motori e visivi in età evolutiva. In quegli anni frequento con gioia ai corsi di danza orientale tenuti da Aziza Hagensick, Jamila Zaki e Zaza Hassan.


Nel 1995, dopo un incidente a cavallo, mi accosto al meraviglioso mondo della filosofia e terapia orientale e riprendo a studiare diplomandomi nel 2000 all’Istituto Europeo di Shiatsu con una tesi riguardante la gestazione e nel 2001 presso scuola di agopuntura e Medicina Tradizionale Cinese MediCina conseguendo il diploma di operatore di Tuina con perfezionamento clinico.
E’ proprio in questi anni che, terminata la collaborazione con l’ A.N.I.R.E, frequento agli stages di ”Danza sensibile”  del ballerino e coreografo Claude Coldy, ma soprattutto proseguo gli studi approfondendo le tecniche di Medicina Tradizionale Cinese.

Due sono gli incontri fondamentali: il Maestro Liu Dong, erede di una lunga tradizione famigliare di Qi Gong e di pratiche taoiste, e la dottoressa Ma Xuzhou, figlia del grande medico e istruttore di Arti Marziali M° Ma Litang e responsabile del reparto di oftalmologia dell’ospedale Baiyunguan di Pechino. Inizia un apprendistato di parecchi anni: con il M° Liu Dong conseguo il master per la formazione al suo metodo e con la dottoressa Ma Xuzhou acquisendo le tecniche “del Martelletto della salute” e del Qi Gong con orientamento ai problemi visivi.
Dal 2003 inizia, ed è ancora in atto, l'insegnamento di Medicina Tradizionale Cinese ed anatomia nella scuola di Shiatsu Istituto Europeo Di Shiatsu. Nel 2004 e nel 2006 compio viaggi studio in Cina per approfondire le tecniche di Qigong e Tuina pediatrico con diversi insegnanti. Nel 2005 concludo la formazione docenti della scuola MediCina conseguendo il permesso presso la F.I.S.T.Q. (Federazione Italiana Scuole Tuina e Qigong) di operare come insegnante riconosciuto.
Nel  2004 ha inizio un’altra esperienza, frequento attivamente alle pratiche e agli insegnamenti Hara Yoga del Maestro Gio’ Fronti individuando nuove prospettive riguardanti la medicina tradizionale orientale, lo yoga, la meditazione, le arti marziali e la ricerca artistica, sia espressiva che corporea. Con il Maestro ed i suoi insegnanti inizia una affettuosa stretta collaborazione che prosegue a tutt’oggi.


Venendo a tempi più recenti il mio interesse si è rivolto più specificatamente al mistero del concepimento e della nascita sia dal punto di vista occidentale che orientale. Ho fondato nel 2005 con la dottoressa Elisa Rossi l’ambulatorio di Tuina pediatrico “Xiao xiao”; contemporaneamente ho frequentato i corsi di Craniosacral Balancing con gli insegnanti Bhadrena C. Tschumi e Kavi Gemin sulle dinamiche prenatali ed i corsi di Yoga in gravidanza e post partum dell’Associazione Italiana Raja Yoga Mandir
Nel 2012 ho concluso il corso di formazione di “Massaggio sonoro con le ciotole tibetane” di Albert Rabenstein


Attualmente proseguo con la pratica, la libera professione, l’insegnamento, e il continuo aggiornamento.

Letizia Frailich

 

CORSI  2018-2019Qi gong posturale

lunedì ore 13.00-14.00

Qi gong dinamico

martedì ore 20.00-21.30

 

 

Via Vallazze 105, Milano (MM2 Lambrate)
Tel.: 02.87.06.33.26, Cell.: 342.01.75.218
Sito sviluppato da Boken con il sistema BokenWEB, per info su quello che Boken può offrirti, scrivici a info@bokenize.net